Storie di Turismo Genealogico: dal New Jersey a Padula e non solo

INFO ARTICOLO

giovedì 1 Gennaio 1970

SEGUICI

CONTATTI

E’ passato un po’ di tempo dal nostro ultimo articolo. Siamo ritornati con una storia di turismo genealogico: questa volta vi parliamo di Diane Caolo Schneider e di suo marito Jay che dal New Jersey sono arrivati in Italia con la voglia di scoprire le proprie origini.

Abbiamo conosciuto Diane un po’ di anni fa. Voleva mettere insieme i pezzi del puzzle sulla propria famiglia: tre paesi, qualche nome, qualche data. Siamo riusciti a realizzare il primo sogno di Diane, il suo albero stava prendendo forma.

Ci siamo risentiti qualche settimana prima del viaggio, lo scorso agosto, e da lì abbiamo cominciato subito a pianificare tutto. Due giorni alla scoperta di Corleto Monforte, Teggiano, Padula. Vicoli, chiese, strette di mano e poi una sorpresa, dare a Diane l’opportunità di abbracciare una suo parente.

Ed è successo proprio a Padula. In foto, è con Luigi Brigante e una parte della sua famiglia. Maria Brigante, bisnonna paterna di Diane, e Vincenzo Brigante, nonno del signor Luigi, erano fratello e sorella.

Il tempo è trascorso senza che noi tutti ce ne accorgessimo: tra domande, chiacchiere, abbracci e la promessa di ritornare di nuovo qui in Italia, ma questa volta per …

 

 

 

This site is registered on wpml.org as a development site.